Utilizziamo cookie propri e cookie di parti terzi per assicurarti il miglior servizio possibile sul nostro sito. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la nostra Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti automaticamente all’utilizzo dei cookie.
 
A A A
 

Dopo il pensionamento

Normalmente è possibile richiedere una prestazione in forma di capitale fino a un massimo del 50% della posizione maturata, mentre la restante parte viene trasformata in rendita vitalizia.
Esiste la possibilità di richiedere l’intera prestazione sotto forma di capitale, ma solo nel caso in cui la rendita vitalizia derivante dalla trasformazione del 70% di quanto accumulato presso il Fondo (50% per i dipendenti del settore pubblico) sia inferiore al 50% dell’assegno sociale (pari attualmente a 448,07 euro mensili).